miopia nei bambini

Lenti a contatto contro la miopia nei bambini

Abbiamo già parlato tempo fa della miopia, dicendo che è uno dei difetti visivi più comuni e diffusi.

L’occhio miope risulta essere più lungo del normale, quindi il fuoco non cadrà sulla retina, ma davanti ad essa.
In pratica, tanto più un oggetto è lontano, tanto più sarà difficile metterlo a fuoco.

Abbiamo già analizzato anche le possibili correzioni che si possono applicare per riuscire ad avere una visione nitida ad ogni profondità.

Ecco, tra queste sta emergendo con forza una lente a contatto in grado di contenere l’avanzamento della miopia quando questa “viaggia” a forte velocità, cioè in età infantile.

Contenere l'avanzamento della miopia nei bambini

Se si è genitori, si sa bene quanto sia problematico l’approccio agli occhiali per i bambini.

L’utilizzo di lenti a contatto fin da piccoli, invece, può portare enormi vantaggi, non solo alla salute oculare, ma in un certo senso anche all’autostima dei bambini.
Spesso tra i bambini gli occhiali sono elemento di schernimento con gli amichetti o, in alcuni casi, un limite per decidere di praticare certi sport.

Inoltre, passando al lato clinico della cosa, utilizzando apposite lenti a contatto per il contenimento della miopia nei bambini si può intervenire fin da subito per contrastare un difetto che, con l’età, andrà sempre a peggiorare.

Intervenire in età infantile per un problema come la miopia può essere fondamentale.
Questo difetto, infatti, cresce man mano che l’occhio cresce.
Applicando queste speciali lenti fin da piccoli farà in modo che la miopia cresca più lentamente, riducendo la dipendenza da occhiali in età adulta.

Controllare la vista dei bambini è importante per scoprire difetti visivi, malformazioni o malattie che, una volta cresciuti, diventano difficili da trattare.
È fondamentale individuare determinati problemi da subito, prima che sia troppo tardi per intervenire.

Se è vero che prevenire è meglio che curare, questo è un buon modo di prevenire.

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su google
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su skype
Condividi su email